Autore del Mese

Benvenuti a Port William

Port William: la mappa

Port William è una comunità immaginaria situata nel Kentucky.

È frutto dell'immaginazione e della poetica di Wendell Berry, scrittore americano ma anche poeta e contadino.
Ma come dice la moglie Tanya: «Qualcuno lo definirebbe un romanziere, altri pensano sia un saggista e altri ancora lo considerano un poeta, ma la verità è che Berry non si può contenere in nessuna categoria».

Port William è il luogo in cui Berry ha ambientato tutti i suoi romanzi ed è in questa piccola comunità che ha intrecciato le storie di Jayber Crow, Hannah Coulter, Old Jack, Andy Catlett… 
I membri di Port William non aspirano ad arrivare «da qualche parte». Sanno di essere già arrivati dove volevano.

«Devo condividere il destino di questo luogo. Qualsiasi cosa capiti a Port William deve capitare anche a me».

Manifesto. Il fronte di liberazione del contadino impazzito

Wendell Berry

Wendell Berry

5 agosto 1934

Wendell Berry è un romanziere, poeta e critico culturale, ma anche agricoltore, attivista ecologista, pacifista.
Autore di saggi, romanzi, raccolte di poesie, ha ricevuto una lunga serie di riconoscimenti e fellowship e ha insegnato in diverse università nordamericane. Critico di quella che chiama l’«economia faustiana» del nostro tempo, Wendell Berry intreccia la riflessione poetica e spirituale sui valori della vita rurale con i temi del rispetto ambientale e dell’agricoltura sostenibile, pronunciando una condanna impietosa dell’American Way of Life. Oggi vive con la moglie in una fattoria del natio Kentucky. Jayber Crow è il suo primo romanzo tradotto in italiano.

Nel Texas, la regista Laura Dunn ha realizzato il primo documentario sull'autore americanoLook & See: A Portrait of Wendell Berry
Nel 2018 la Library of America ha pubblicato la prima parte di una serie di volumi a lui dedicata. La prima raccolta si intitola: Wendell Berry: Port William Novels & Stories: The Civil War to World War II.

In foto: Wendell Berry © Guy Mendes