David Lynch

Michel Chion

Collana Saggi

  • Pubblicazione: 1 febbraio 2006
  • Pagine: 336
  • Illustrazioni: inserto fotografico in bianco e nero
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788871803111
  • Traduzione: Daniela Giuffrida e Federica Sorba
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 21,00
    - Sconto 15%: € 17,85
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €
La versione cartacea di questo libro non è al momento disponibile sul nostro store.

Il libro

Eraserhead, Elephant Man, Velluto blu, Una storia vera: questi e altri titoli fanno dell'americano David Lynch un regista di «culto», discusso e proteiforme, capace di creare una serie televisiva, Twin Peaks, di grande popolarità nello stesso anno in cui vince a Cannes la Palma d'oro.

Questo libro – uno dei primi dedicato alla sua opera – racconta in dettaglio la genesi dei suoi film, attraverso un'accurata analisi tematica e stilistica. Collocando la sua opera in rapporto all'evoluzione del cinema, e costruendo pezzo per pezzo una sorta di «alfabeto lynchiano», Michel Chion rivela i molteplici e inattesi volti di un cineasta inafferrabile, che non ci appare soltanto come un creatore audace e sulfureo, ma anche come un artista astratto, sensibile al richiamo dell'arcaico, capace di raccontare attraverso il suono e l'immagine le più singolari teorie sessuali.

E, infine, come un romantico dei nostri tempi, le cui storie forti e, a tratti violente, sono un inno all'amore, un intenso appello alla vita.

Nella stessa collana

Estetica del film Jacques Aumont , Michel Marie , Alain Bergala , Marc Vernet

Estetica del film

John Cassavetes Thierry Jousse

John Cassavetes

Andy Warhol Mirco Melanco

Andy Warhol