Opus Dei

Tutta la verità

Patrice de Plunkett

Collana I Draghi

  • Pubblicazione: 1 gennaio 2008
  • Pagine: 320
  • Illustrazioni: 25 b/n f.t.
  • Formato: 14x21
  • ISBN: 9788871807133
VERSIONE CARTACEA
  • prezzo: € 22,00
    - Sconto 15%: € 18,70
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 25 €

Il libro

Incombente e sinistra presenza nel Codice Da Vinci, l’Opus Dei è da anni uno dei capri espiatori dei media di tutto il mondo, che a turno la dichiarano implicata in scandali e inchieste su assassini, bancarotte e traffici illeciti. Ma è proprio il «mostro» di cui si parla? È davvero una società «segreta », ultraconservatrice, ricchissima e pressoché onnipotente, in grado di controllare anche il Vaticano? E, in ogni caso, perché la si ritiene coinvolta in oscure manovre politico-finanziarie di portata mondiale? Queste sono solo alcune delle domande a cui Patrice de Plunkett risponde in un libro-inchiesta che fa finalmente luce su uno dei grandi «enigmi» religiosi e politici dei nostri tempi.

Attraverso la storia della Prelatura, i suoi rapporti con il Vaticano e con i paesi in cui ha messo radici, le testimonianze di chi vi ha aderito e anche quelle di chi ne è uscito, De Plunkett dipinge un quadro lucido documentato e preciso della Obra spagnola, senza ignorare le questioni più spinose – ad esempio il caso Calvi – o le accuse più gravi.

A qualcuno non piacerà, ma forse la verità è molto semplice: l’Opus Dei è soltanto una «via» che il cattolicesimo mette a disposizione dei credenti per seguire la propria fede, vivendo secondo quelle regole di castità, obbedienza e povertà dettate dal suo fondatore, Josemaría Escrivá de Balaguer. È uno strumento offerto ai cristiani per arrivare a Dio e alla «santità».

Nella stessa collana

Prendersi cura degli altri Marie de Hennezel

Prendersi cura degli altri

Distributismo John C. Médaille

Distributismo

Luxury Hackers Danilo Venturi

Luxury hackers